IL SANTUARIO CUORE IMMACOLATO DI MARIA A SAN MARINO

Il Beato Gabriele Allegra, nato nel 1907 missionario in Cina, fondatore dello studio biblico di Hong Kong, tradusse l’intera Bibbia in cinese dai testip.allegra e cuore immacolato originali per cui viene chiamato ancora oggi il san Girolamo dell’oriente. Il Beato Allegra ha un numero ragguardevole di articoli, recensioni, libri nei quali manifesta la sua vasta e profonda cultura scritturistica, patristica, teologica, mariana e francescana. Scrisse l’aureo libretto          ‘Il Cuore Immacolato di Maria, via a Dio’ ulteriore manifestazione della sua tenerissima devozione all’Immacolata in cui sono descritti l’origine e le prospettive del santuario e del centro mariano.

Scrive infatti: ‘questo luogo è opera del castissimo Sposo San Giuseppe il quale nel suolo di questa vetusta Repubblica, è intervenuto e interviene manifestamente per glorificare la Sposa e Regina del suo cuore, l’Immacolata Maria’. Scrive ancora riguardo alla natura e missione del nostro santuario che esso ‘si fonda sulla dottrina mariologica, contemplata nel suo centro focale che è il Cuore Immacolato di Maria’, mirando ad essere in concreto ‘una novella casa di Nazareth, un altro cenacolo, una piscina probatica, la città della Madonna’.

‘La storia di questo Santuario è un altro soave poema celebrante la protezione segreta e decisiva di San Giuseppe e la devozione filiale di una schiera sempre crescente di anime che, col loro zelo, con l’obolo, con le sofferenze accettate e amate per la gloria del Cuore Immacolato, ne sono, assieme al santo Patriarca, gli umili ma tenaci fondatori.’

SCHEDA CRONOLOGICA

24 Gennaio 1958 : P.Stanislao Vellnhofer O.F.M. Direttore Centrale della Guardia d’Onore (Monaco di Baviera) consegna a P. leonardo Tasselli O.F.M. il documento di nomina a Direttore Nazionale della Guardia d’Onore del Cuore Immacolato di Maria per l’Italia62 mod

1958 – 1962 : Approvazione dei Superiori Maggiori e del Centro Internazionale di Monaco di Baviera per l’edificazione di un Centro mariano adeguato per essere un’oasi di preghiera, luogo per corsi di esercizi spirituali, giornate di ritiro e pellegrinaggi, aggiornamento religioso adeguato aad ogni età. In tale progetto erano previsti il Santuario Inferiore, il Santuario mariano, Casa per esercizi spirituali, Monastero delle Clarisse, Studio mariologico, conventino. Il 7 Dicembre 1962 il P. Mazzotti indica a P. Leonardo il luogo dell’attuale santuario : Valdragone nella Repubblica di San Marino

13 Dicembre 1962 : Mons. Antonio Bergamaschi, Vescovo del Montefletro e di San Marino, accoglie nella propria diocesi le Guardie d’Onore del Cuore Immacolato di Maria

29 Febbraio 1964 : Riconoscimento ufficiale nella Repubblica di San Marino della guardia d’Onore come ‘Ente Morale’

1 Maggio 1965 : viene posata la prima pietra del Santuario, benedetta a Roma dal Papa Paolo IV

9 Luglio 1968 : La sede della Guardia d’Onore, precedentemente a Falconara e poi ad Ancona, viene trasferita a San Marino nella Casa San Giuseppe, la cui costruzione iniziò nel 1966

 

005 Santuario

 

 

PAGINA IN COSTRUZIONE

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...